Problematiche della pelle, Problematiche mani, Problematiche oncologiche

Fissurazioni alla dita mani

Cos’è

Le Fissurazioni sono spacchi sottili e allungati che si formano nello strato corneo o più in profondità causate dalla secchezza cutanea, dall’insufficiente nutrimento alla pelle, dall’utilizzo di detergenti aggressivi, dall’impiego di farmaci e altro. Tra i farmaci, i trattamenti oncologici con farmaci biologici come Cetuximab (Erbitux), Panitumumab (Vectibix), Gefitinib (Iressa), Erlotinib (Tarceva), Trastuzumab (Herceptin), Lapatinib (Tyverb) hanno come reazione cutanea frequente la formazione di fissurazioni insorte su pelle secca.
Se sono molteplici si parla di Dermatite Fissurata.

Cosa fare

Le Fissurazioni sono molto fastidiose, dolenti e difficili da riparare.
Per guarire occorre non bagnare la parte.
L’acqua, e ancor più i detergenti, provocano irritazione e impediscono la riparazione.
Pertanto la parte con fissurazioni non va bagnata e va lavata “a secco“ con disinfettante tipo soluzione acquosa di Benzalconio o soluzione di Permanganato di Potassio.
Va poi applicato Unguento ai PEG e, se possibile, una garza di cotone per riparare la parte.
Quando si riprendono i lavaggi dopo guarigione  si consiglia di usare Base Lavante Eudermica.

Prodotti indicati

Promo online

Peg Unguento (100ml)

24,00 20,00
Promo online

Base Lavante Eudermica (200ml)

Valutato 5.00 su 5
12,00 10,00

Related Posts